Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

Share     
  1. #1

    Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Secondo voi eccessiva temperatura o carburazione magra? 200 originale, espansione pinasco, filtro e cornetto polini. Carburazione min. 55 e max 140. Usata per tratti di salita di circa 8 km a full gas. Miscela 1,5% htx 976+. Solo curiosità, ho smontato per passare al 208 polini alluminio! ByeIMG_0636.jpg

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario
    Età
    2010


    Forum Modernvespa
     

  3. #2
    VRista DOC
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Ceolini
    Età
    35
    Messaggi
    1 435
    Potenza Reputazione
    7

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Max 140?? Colore un pelo. Chiaro. Ma la candela??

  4. #3

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Sì 140, fornito di serie con filtro e cornetto polini . Candela visto che la b8es mi sembrava quasi troppo calda per il tipo di strada e di andatura ho montato una br9ecmvx del ktm 125, e così aveva sempre un bel color nocciola


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #4

    VRista Silver
    L'avatar di FedeBO
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Nei dintorni di Bologna
    Età
    35
    Messaggi
    6 311
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    C'è qualcosa che non torna ,140 col motore originale e il cornetto mi sembra davvero uno sproposito

  6. #5

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Eh, ci ho pensato anch'io... ma il motore girava abbastanza bene, a bassi giri era un po' affogato, ma sopra un certo regime si beveva e bruciava tutto... basta guardare il pistone, un colpo di pezza ed è venuto come nuovo, era ricoperto di cenere e non dalla solita crosta... penso che comunque sia per la bontà dell olio, anche sui cross è quello che mi ha dato i risultati migliori...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #6
    Moderatore
    VRista Platinum
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    52
    Messaggi
    9 969
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Non credo che un olio 100% sintetico e con caratteristiche che vanno bene per motori corsaioli vada bene per una vespa originale.
    Meglio un base minerale che lascia meno residui.


    Gg
    In Vespa da sempre!!!

  8. #7
    VRista Junior L'avatar di tommiv
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    belluno
    Messaggi
    222
    Potenza Reputazione
    6

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Citazione Originariamente Scritto da Echospro Visualizza Messaggio
    Non credo che un olio 100% sintetico e con caratteristiche che vanno bene per motori corsaioli vada bene per una vespa originale.
    Meglio un base minerale che lascia meno residui.


    Gg
    Considerando che faceva miscela al 1,5 % e anche un buon olio..., certo la vespa originale piu di 5400 giri non fa...6000 al max, una moto da cross già gira oltre i 10.000....e un altro mondo altri tipi di motori😂😂😂

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  9. #8

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Beh considerando che un ktm 250 2t ha il picco di potenza a circa 8000 giri, lo si utilizza prevalentemente nel range 6-8 mila giri e con temperature sensibilmente più basse di una vespa raffreddata ad aria... quindi non capisco questa paura di usare lubrificanti moderni anche su motori vecchi...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #9
    Moderatore
    VRista Platinum
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    52
    Messaggi
    9 969
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Lettura carburazione/temperatura su pistone px200

    Citazione Originariamente Scritto da 2stroke4ever Visualizza Messaggio
    Beh considerando che un ktm 250 2t ha il picco di potenza a circa 8000 giri, lo si utilizza prevalentemente nel range 6-8 mila giri e con temperature sensibilmente più basse di una vespa raffreddata ad aria... quindi non capisco questa paura di usare lubrificanti moderni anche su motori vecchi...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Nessuna paura, solo che con i motori vespa originali, gli oli sintetici lasciano tanti residui, cosa che non avviene in un motore prestante.


    Gg (mobile version)
    In Vespa da sempre!!!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato