Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 176

Discussione: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

Share     
  1. #1
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Ciao a tutti, è il mio primo post ma scrivo perchè finalmente mi dedicherò al restauro della Vespetta 50 N di famiglia.

    Conosco bene la storia della Vespetta, era di mia madre acquistata a 17 anni, poi usata da mio padre fino al 98 e da allora ferma sempre in box. Mai dormito all'aperto.
    Per fortuna non è stata utilizzata mai da me soprattutto da ragazzo o non si troverebbe in questo stato ma molto peggio.

    Negli anni ha subito una riverniciatura a spruzzo di questo orrendo grigio topo. Il colore originale era azzurrino 7400, spulciando nel forum ho trovato nel 66 vi erano solo due colori.
    Questo e rosso 5850.
    Penso di farla rossa 5850 visto che ho convinto anche mia madre, in effetti il bianco ha stancato anche lei anche se sarebbe stato bello anche farla ritornare esattamente com'era.

    ieri l'ho scoperta e a mio avviso non è messa per niente male, voi che ne dite?

    Sella originale con targhetta AQUILA made in Italy, faro direi originale Siem a quanto ho letto sul forum.
    Il chiarino dietro mi sembra non originale, secondo quanto riportatomi....
    Cilindro dovrebbe essere originale a quanto riportatomi, è stato alesato due volte.
    Abbiamo rivenuto il libretto originale.
    Cerchi originali e uno di scorta che ci è stato regalato.

    Ad un primo esame non ho trovato ruggine passante nè segni di ruggine se non qualche traccia di poco conto in qualche fessura delle pedane che hanno due taglietti.

    Veniamo alle note dolenti. Verniciatura fatta malamente. Il simbolino quadrato piaggio sullo scudo anteriore sembra sbiadito ai lati.
    Il pedale non scende. Sicuramente si sono incollate le fasce per il lungo periodo di inattività. Ricordo che era funzionante in tutto quando è stata messa in garage l'ultima volta.


    20160805_203330.jpg20160805_203349.jpg20160805_203411.jpg20160805_203715.jpg20160805_203729.jpg20160805_204214.jpg
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario
    Età
    2010


    Forum Modernvespa
     

  3. #2
    Moderatore VRista Platinum My location L'avatar di sartana1969
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Rimini
    Età
    47
    Messaggi
    9 552
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Ciao e benvenuto.
    Presentati anche in piazzetta con il tuo bellissimo conservato.
    Iniziamo dall'ultima cosa che hai detto - la pedalina inchiodata.
    Inizia con il svitare la candela e dare una bella spruzzata di wd40 o svitol dentro il cilindro
    Domani poi provi a muovere il banco agendo sul volano.
    Se non viene..........rispruzza svitol e riprova.....se non è inchiodato marcio vedrai che molla.

    Prima di fare questo però assicurati che la miscela che hai nel serbatoio e nel carburatore non sia andata a male e che il carburatore sia ben pulito nei suoi getti e nei condotti.

  4. #3
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Si grazie era quello che pensavo di fare... ma comunque non penso proprio di metterla in moto... senza prima smontare tutto...

    Farò il grosso del lavoro a settembre, ora sto solo pianificando le cose.
    Penso di smontare tutto e cambiare guarnizioni, cuscinetti e quasi sicuramente di portare il cilindro in rettifica.
    Sabbiare e riverniciare la carrozzeria.
    Zincare quello che c'è da zincare. E pulire e controllare tutto.

    Ho visto restauri in cui è stato sabbiato tutto quanto compreso il blocco motore e poi zincata un sacco di roba...

    Chiedo la vostra opinione ma secondo me a quel che me ne intendo di restauri CONSERVATIVI, quello che si riesce a pulire senza grattare a carta vetro o sabbiare, io lo lascerei com'è.

    Su alcune cose credo che bisogna valutare se cambiare o no, se una cosa funziona ancora dopo 50 anni... perchè cambiarla se non visibilmente usurata? C'è sempre il rischio che il ricambio nuovo sia un made in china che dura 10 volte meno....

    Per cui penso di muovermi smontando e osservando bene quello che trovo e poi cercare info sul forum...

  5. #4
    Moderatore VRista Platinum My location L'avatar di sartana1969
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Rimini
    Età
    47
    Messaggi
    9 552
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    Si grazie era quello che pensavo di fare... ma comunque non penso proprio di metterla in moto... senza prima smontare tutto...

    Farò il grosso del lavoro a settembre, ora sto solo pianificando le cose.
    Penso di smontare tutto e cambiare guarnizioni, cuscinetti e quasi sicuramente di portare il cilindro in rettifica.
    Sabbiare e riverniciare la carrozzeria.
    Zincare quello che c'è da zincare. E pulire e controllare tutto.

    Ho visto restauri in cui è stato sabbiato tutto quanto compreso il blocco motore e poi zincata un sacco di roba...

    Chiedo la vostra opinione ma secondo me a quel che me ne intendo di restauri CONSERVATIVI, quello che si riesce a pulire senza grattare a carta vetro o sabbiare, io lo lascerei com'è.

    Su alcune cose credo che bisogna valutare se cambiare o no, se una cosa funziona ancora dopo 50 anni... perchè cambiarla se non visibilmente usurata? C'è sempre il rischio che il ricambio nuovo sia un made in china che dura 10 volte meno....

    Per cui penso di muovermi smontando e osservando bene quello che trovo e poi cercare info sul forum...
    Salva il salvabile
    Recupera il recuperabile
    Gratta, pulisci e rimonta.

    La qualità di quello che c'è nella tua vespa non la trovi più.

  6. #5
    L'avatar di Toivonen
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Taranto-Chieti
    Età
    34
    Messaggi
    19
    Potenza Reputazione
    0

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, è il mio primo post ma scrivo perchè finalmente mi dedicherò al restauro della Vespetta 50 N di famiglia.

    Conosco bene la storia della Vespetta, era di mia madre acquistata a 17 anni, poi usata da mio padre fino al 98 e da allora ferma sempre in box. Mai dormito all'aperto.
    Per fortuna non è stata utilizzata mai da me soprattutto da ragazzo o non si troverebbe in questo stato ma molto peggio.

    Negli anni ha subito una riverniciatura a spruzzo di questo orrendo grigio topo. Il colore originale era azzurrino 7400, spulciando nel forum ho trovato nel 66 vi erano solo due colori.
    Questo e rosso 5850.
    Penso di farla rossa 5850 visto che ho convinto anche mia madre, in effetti il bianco ha stancato anche lei anche se sarebbe stato bello anche farla ritornare esattamente com'era.

    ieri l'ho scoperta e a mio avviso non è messa per niente male, voi che ne dite?

    Sella originale con targhetta AQUILA made in Italy, faro direi originale Siem a quanto ho letto sul forum.
    Il chiarino dietro mi sembra non originale, secondo quanto riportatomi....
    Cilindro dovrebbe essere originale a quanto riportatomi, è stato alesato due volte.
    Abbiamo rivenuto il libretto originale.
    Cerchi originali e uno di scorta che ci è stato regalato.

    Ad un primo esame non ho trovato ruggine passante nè segni di ruggine se non qualche traccia di poco conto in qualche fessura delle pedane che hanno due taglietti.

    Veniamo alle note dolenti. Verniciatura fatta malamente. Il simbolino quadrato piaggio sullo scudo anteriore sembra sbiadito ai lati.
    Il pedale non scende. Sicuramente si sono incollate le fasce per il lungo periodo di inattività. Ricordo che era funzionante in tutto quando è stata messa in garage l'ultima volta.


    20160805_203330.jpg20160805_203349.jpg20160805_203411.jpg20160805_203715.jpg20160805_203729.jpg20160805_204214.jpg
    ciao
    io ho una vespa 99XXX..Ed é del 65 ;)
    ciao ;)

  7. #6
    Moderatore
    VRista Platinum
    L'avatar di teach67
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    nuoro-olbia
    Età
    50
    Messaggi
    8 398
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    bella complimenti




    ciao a tutti pier-px
    www.vespanuoro.it
    ajòòòòòò

  8. #7
    VRista Junior L'avatar di bigmario
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    siracusa
    Età
    42
    Messaggi
    188
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    bella veramente!!!

    un conservativo è d'obbligo!!!

  9. #8
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Come consigliatomi ho spruzzato svitol nel cilindro e atteso due settimane.
    Non mollava una delle viti del paraventola. Ieri con la pistola termica ha mollato.
    Spingendo con una chiave dinamometrica lunga sul dado del volano il pistone ha ricominciato a muoversi... ora si muove anche con la pedivella.
    Ovviamente non l'ho fatta partire perchè la benzina è dentro da 18 anni. Il grosso dei lavori lo farò a settembre.

  10. #9
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Ho trovato un pò di tempo e sono a buon punto nello smontaggio :

    20160918_204047res.jpg
    20160918_170821res.jpg

    Il cilindro originale era stato alesato passando da 38 ad alesaggio 41,9 quindi cilindrata 60.
    Ora devo decidere che fare.. non è grippato. Sono indeciso se metterci un 75 e tenere da parte il cilindro originale.

    Devo togliere il rubinetto del serbatoio, mi devo fare la chiave da 32 mm se non ho letto male.
    Il parapolvere del cuscinetto inferiore della forcella spero di non doverlo per forza togliere perchè sicuramente lo rovinerei stortandolo...

    Invece di decidermi sono indeciso sul colore se rifarla come in origine azzurro chiaro 7400 o rosso 5850

    Mentre per la verniciatura non ho ancora trovato un bravo sabbiatore... qualcuno me ne consiglia uno che non mi rovini la vespa, in zona Monza e Brianza, Lecco, Milano ?

  11. #10
    VRista Junior L'avatar di bigmario
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    siracusa
    Età
    42
    Messaggi
    188
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    Ho trovato un pò di tempo e sono a buon punto nello smontaggio :

    20160918_204047res.jpg
    20160918_170821res.jpg

    Il cilindro originale era stato alesato passando da 38 ad alesaggio 41,9 quindi cilindrata 60.
    Ora devo decidere che fare.. non è grippato. Sono indeciso se metterci un 75 e tenere da parte il cilindro originale.

    Devo togliere il rubinetto del serbatoio, mi devo fare la chiave da 32 mm se non ho letto male.
    Il parapolvere del cuscinetto inferiore della forcella spero di non doverlo per forza togliere perchè sicuramente lo rovinerei stortandolo...

    Invece di decidermi sono indeciso sul colore se rifarla come in origine azzurro chiaro 7400 o rosso 5850

    Mentre per la verniciatura non ho ancora trovato un bravo sabbiatore... qualcuno me ne consiglia uno che non mi rovini la vespa, in zona Monza e Brianza, Lecco, Milano ?

    Ciao Abezze,
    tanto per darti un'idea, la chiave da fare è questa:
    SAM_2282.jpg
    questa l'ho fatta io, è molto rozza, ma funziona!
    E' da 32 mm, ma una normale chiave a zampa di gallo non passa dal buco... quindi o te la fai o la compri che mi pare con 10-15 € la trovi...

    Per il cilindro, io lascerei il suo, è 60 ma non credere che ci siano enormi differenze rispetto ad un 75!
    Infine, dato che la Vespa non mi sembra essere messa male, io eviterei il sabbiatore, al max andrei di sverniciatore, oppure, ma non vorrei sembrare un "eretico" vernicerei sopra il colore esistente, con la stessa tonalità!

  12. #11
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Grazie bigmario, mi sa che hai proprio ragione...

    La vespa più la smonto e più mi accorgo che è stata davvero trattata bene... funziona tutta... ed è tutto originale fino all'ultima vite!!! E niente di marcio!
    Per cui dovrei attenermi ad una revisione di tutte le parti soggette ad usura e ripristino di tutto il resto.
    Cambierò frizione, tutti i cuscinetti e guarnizioni, silent block ecc... anche i cuscinetti sterzo e piste superiori e inferiori... e tutte le guaine dei cavi che sono usurate... e il cablaggio.

    A parte quello strato di vernice a bomboletta che come hai consigliato tu io toglierò con lo sverniciatore se ci riuscirò ed eviterò la sabbiatura. Poi verranno i lavori da lattoniere e riverniciatura bilux max meyer

    Una domanda, ma il tappo che ho al posto del contakm di che colore deve essere?

    Ho deciso che la ripristinerò Azzurro chiaro come in origine e la vespetta si chiamerà Carmen come mia madre, che l'ha acquistata nel gennaio 66 , il restauro lo faccio anche per lei, per ridargliela come era da nuova 50 anni fa.

    La marmitta originale di che colore era? Non era lucida vero? Era nera con vernice alte temperature? La mia è solo molto sporca ma ancora non l'ho pulita e sto acquistando i materiali che mi occorreranno...

    E la mollona dell'ammo post non va nero vero? Va brunito o cosa? Boh io provo a pulirlo con pasta abrasiva fine e vedo cosa viene fuori...

    Vorrei revisionarli questi ammortizzatori. Cambiando olio e tenute. Sull'anteriore non c'è olio? Solo grasso? E sul posteriore c'è olio e c'è un pompante all'interno? Si possono aprire e cambiare olio ?
    Ho cercato ma non ho trovato nulla...

  13. #12
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    IL primo danno l'ho fatto :

    20160925_134528.jpg

    mozzo ruota anteriore, non credevo di piegarlo così con qualche martellata... ora vedo se riesco a ripassare il filetto ma mi sa che mi conviene acquistare il ricambio originale...
    Sarà possibile estrarre la spina e rifarla a tornio?

  14. #13
    VRista Senior L'avatar di Vespino86
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Potenza
    Messaggi
    611
    Potenza Reputazione
    4

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    IL primo danno l'ho fatto :

    20160925_134528.jpg

    mozzo ruota anteriore, non credevo di piegarlo così con qualche martellata... ora vedo se riesco a ripassare il filetto ma mi sa che mi conviene acquistare il ricambio originale...
    Sarà possibile estrarre la spina e rifarla a tornio?
    la filettatura la recuperi...puoi tranquillamente rifarla...poi con l'aiuto di una mola da banco assottigli tutt'intorno la testa della filettatura ingrossata

    p.s. la prossima volta quando batti un perno filettato in genere avvitaci dei dadi...faranno da confinamento e non danneggerai la tua filettatura

  15. #14
    Moderatore VRista Platinum My location L'avatar di sartana1969
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Rimini
    Età
    47
    Messaggi
    9 552
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    IL primo danno l'ho fatto :

    20160925_134528.jpg

    mozzo ruota anteriore, non credevo di piegarlo così con qualche martellata... ora vedo se riesco a ripassare il filetto ma mi sa che mi conviene acquistare il ricambio originale...
    Sarà possibile estrarre la spina e rifarla a tornio?
    cara la mia qualche martellata.....

  16. #15
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Eh si di solito lo faccio ma in questo caso non era possibile estrarlo con sopra il dado... se avessi fatto con più calma e un pò di svitol non avrei dovuto battere tanto... e comunque si è piegato molto in fretta con solo qualche martellata nemmeno forte e con un martello medio piccolo.
    Ora proverò o molarlo e ripassarlo con la filiera se poi il filetto sarà sufficiente a serrare perchè si è proprio accorciato come fosse di burro..

  17. #16
    Moderatore VRista Platinum My location L'avatar di sartana1969
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Rimini
    Età
    47
    Messaggi
    9 552
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    Eh si di solito lo faccio ma in questo caso non era possibile estrarlo con sopra il dado... se avessi fatto con più calma e un pò di svitol non avrei dovuto battere tanto... e comunque si è piegato molto in fretta con solo qualche martellata nemmeno forte e con un martello medio piccolo.
    Ora proverò o molarlo e ripassarlo con la filiera se poi il filetto sarà sufficiente a serrare perchè si è proprio accorciato come fosse di burro..
    se ti ricapita frapponi un pezzo di alluminio, oppure mena usando il manico di legno di un martello come se fosse un bulino

  18. #17
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da sartana1969 Visualizza Messaggio
    se ti ricapita frapponi un pezzo di alluminio, oppure mena usando il manico di legno di un martello come se fosse un bulino
    Certo avrei potuto fare in diversi altri modi e l'avrei fatto se avessi saputo che era così tenero quell'acciaio e se non avessi avuto fretta...

    con la calma ho riparato :

    20160926_222834.jpg

    c'è filetto più che a sufficienza.

    Sto riuscendo anche ad aprire le sospensioni ma con molta calma... e tanto svitol....

    Alcuni pezzi sono veramente indeciso se cambiarli o no perchè sono veramente messi bene... è difficile credere che questa vespa abbia 50 anni e sia stata usata per 40 anni quasi tutti i giorni...
    anzi per la verità quasi tutti i pezzi sono messi bene.... non ho ancora trovato nulla di veramente deteriorato come se avesse 50 anni...
    per esempio i silent block motore e sosp. post sono ottimi... i cuscinetti di sterzo superiore e inferiore sono ottimi... non ha giochi o segni di crepe o cedimenti... incredibile....

    Il dubbio è che certamente il pezzo moderno non durerà mai tanto quanto questi pezzi degli anni 60... ma d'altro canto prima o poi cederanno anche loro... non possono essere eterni...

  19. #18
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Ero stanco di lavorare nello sporco e morchia e allora ho lavato tutto con idropulitrice e ho tolto quel Kg di morchia sotto...
    20160930_164441.jpg20160930_163627.jpg20160930_163540.jpg

    Poi mi sono messo con paglietta da carrozziere fine e benzina e con mio stupore la marmitta è quasi bella... ancora un pò di olio di gomito ma siamo messi bene...
    La brunitura originale sembra ancora valida e l'ha preservata dalla corrosione. Eccetto il tubo. Sono indeciso, vorrei non sabbiare tutto e rifare l'imbrunitura. Vorrei grattare il tubo e verniciare a trasparente alta temperatura.
    20161002_150455.jpg

    Poi ho tolto il freno e il cavalletto ma ora veniamo al tasto dolente.....
    ho aperto entrambi gli ammortizzatori. A fatica... per togliere il dado della sospensione anteriore ho dovuto smerigliarlo... dovrò cercare il dado con quel passo.
    Quello davanti del tipo è a tamponi.
    20161003_224157.jpg
    Al posto dell'olio una emulsione gelatinosa nera che è uscita dal pompante fino al coperchio. Dentro ci va olio? Perchè ora somiglia più a del grasso...

    Sono sempre dell'intento di fare un restauro conservativo....

    Apro anche l'ammo posteriore, cioè ci provo !!!! NON SI PUO' aprire!!! non ha i fori, non ha il tappo filettato, è saldato !!!
    Il problema è che è scoppiato, è frenato in estensione ma non in compressione!!!
    20161003_224303.jpg

    Consigliatemi se avete mai aperto un'annata di vespa come la mia... io non ci penso neanche di andare in giro con un ammo scoppiato!

  20. #19
    VRista Silver My location L'avatar di Psycovespa77
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Santa Croce sull'Arno(Pi)
    Età
    39
    Messaggi
    4 587
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Non è scoppiato,è cosi che funziona...quello davanti invece cambialo in favore di uno moderno con molla.

  21. #20
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da Psycovespa77 Visualizza Messaggio
    Non è scoppiato,è cosi che funziona...quello davanti invece cambialo in favore di uno moderno con molla.
    Solo per conferma mi dici che l'ammortizzatore posteriore ha poco freno in compressione?
    Senza molla si comprime senza fatica mentre ad estenderlo faccio un pò di sforzo.

  22. #21
    VRista Silver My location L'avatar di Psycovespa77
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Santa Croce sull'Arno(Pi)
    Età
    39
    Messaggi
    4 587
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Esatto,il freno in compressione è la molla.Quando è scoppiato l'olio all'interno se ne va ed inizi a dondolare...come guidare un dyane o la 2cv.Ma il tuo non ha il minimo trafilaggio di olio dalle guarnizioni dello stelo ed è a posto cosi.Ovviamente c'è di meglio,basta mettere le manine in tasca

  23. #22
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Grazie mille, allora ripristino le originali..
    Per di più mi hanno detto che le repro moderne non vanno poi così bene... queste sono durate 50 anni...
    Certo che volevo aprirlo quell'ammo ma se non scopro come fare... ora vedo magari l'ammo posteriore lo dissaldo sotto e risaldo perchè l'olio lo vorrei cambiare!! Perchè dopo 50 anni non è più olio... è un'emulsione...
    Intanto metto foto dell'ammo anteriore pulito e smontato completamente

    Mi rimane solo da carteggiare e lucidare la parte metallica esterna, giusto?
    Rifaccio la guarnizione di tenuta e riempio d'olio per forcelle.
    20161005_002226.jpg

  24. #23
    VRista Junior
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    monza
    Età
    41
    Messaggi
    107
    Potenza Reputazione
    1

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Quel paraolio di tenuta che nella mia foto è appoggiato al pompante, qualcuno sa dirmi se si trova di ricambio ?

  25. #24
    Moderatore VRista Platinum My location L'avatar di sartana1969
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Rimini
    Età
    47
    Messaggi
    9 552
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    Quel paraolio di tenuta che nella mia foto è appoggiato al pompante, qualcuno sa dirmi se si trova di ricambio ?
    vai in un negozio di ricambi industriali e vedi se ce l'hanno, oppure perdi tempo e vista sul catalogo SIP

  26. #25
    VRista L'avatar di Sharkettino
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Roma
    Età
    43
    Messaggi
    361
    Potenza Reputazione
    7

    Re: Restauro Vespa 50 N del Gennaio 1966 V5A1T 98XXX

    Citazione Originariamente Scritto da abezze Visualizza Messaggio
    Certo che volevo aprirlo quell'ammo ma se non scopro come fare... ora vedo magari l'ammo posteriore lo dissaldo sotto e risaldo perchè l'olio lo vorrei cambiare!! Perchè dopo 50 anni non è più olio... è un'emulsione...
    L'ammortizzatore posteriore dovrebbe essere revisionabile. Si dovrebbe poter aprire con una chiave a compasso inserita nei due buchini del tappo superiore in cui scorre lo stelo. Forse il tuo ammortizzatore è stato sostituito nel tempo con uno non revisionabile. Aspetta che qualcuno più esperto possa confermare.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato