Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 188

Discussione: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

Share     
  1. #1
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Buongiorno a tutti!

    Inserisco questo post per cercare di fare un pò di luce sui particolari delle "tre serie" della vespa primavera. Come al solito correggete e inserite altre notizie utili. grazie!


    125 primavera prima serie (1967-1973)

    -scritte oblique in corsivo in alluminio "vespa 125" sullo scudo; "primavera" tra
    sella e fanale posteriore.(fino al telaio 073488 fine 1973). vedi allegati.

    -manubrio con la gobba uguale al modello 125/150 super.

    -fanalino posteriore con corpo in alluminio verniciato in tinta carrozzeria.(vedi allegato)

    -leve freno/frizione sottili senza pallino di sicurezza.

    -manopole grigio chiaro retinate con logo piaggio esagonale al centro.(fino al 1970 furono alternate con quelle con logo rettangolare).Vedi allegato.

    -bordoscudo in alluminio

    -griglia coprivolano a V

    -4 listelli pedana in gomma con profilo in alluminio sui lati e in acciaio inox sul tappetino centrale.

    -cuffia coprimotore con logo rettangolare.

    -clacson cromato a 6V (vedi allegato) su tutta la produzione.

    -crestina parafango anteriore in alluminio lucidato.

    -cavalletto zincato da 16"

    -stemma piaggio esagonale fondo blu sullo scudo.

    -leva apertura serbatoio in metallo.

    -contakm veglia borletti con cassa in ferro, cornice cromata e fondo bianco sporco scalato a 120.(almeno fino al 1969 rimangono scalati a 100 e senza luce, ma solo con la predisposizione).

    -ghiera faro anteriore in acciaio inox.

    -sella blu scuro lunga biposto con gancio portaborse e scritta posteriore piaggio di colore bianco su sfondo rettangolare nero.(il modello marrone metallizzato montava sella e manopole di colore beige).

    -cerchi, tubo di sterzo, copriventola, mozzo anteriore, tamburi, verniciati in color alluminio Max meyer 1.268.0983





    125 primavera seconda serie (1974-1975)


    - dal telaio 073489 (fine 1973) nuove scritte orizzontali in stampatello: "vespa" sullo scudo; targhetta rettangolare "125 primavera" su sfondo nero tra sella e fanale posteriore. (vedi allegati).

    -il manubrio mantiene la gobba ma è differente dal modello della "prima serie".

    -fanalino posteriore con corpo in alluminio verniciato in tinta carrozzeria (montato fino al telaio 0140161- inizio 1976)

    -leve freno/frizione sottili con pallino di sicurezza piccolo. (dal 74 al 77).

    -nuove manopole nere rigate (stile et3) con logo piaggio esagonale stampigliato al centro.Vedi allegato.

    -bordoscudo in alluminio.

    -griglia coprivolano a V.

    -4 listelli pedana in gomma con profili in alluminio sui lati e in acciaio inox sul tappetino centrale.

    -cuffia coprimotore con logo rettangolare.

    -crestina parafango anteriore in alluminio lucidato.

    -cavalletto zincato da 20"

    -stemma piaggio esagonale fondo blu sullo scudo.

    -leva apertura serbatoio in metallo.

    -contakm veglia borletti con cassa in ferro, cornice cromata e fondo bianco sporco scalato a 120.

    -ghiera faro anteriore in acciaio inox.

    - sella blu scuro lunga biposto con gancio portaborse e scritta posteriore piaggio di colore bianco su sfondo rettangolare nero.(il modello marrone metallizzato montava sella e manopole di colore beige).

    -cerchi, tubo di sterzo, copriventola, mozzo anteriore, tamburi, verniciati in color alluminio Max meyer 1.268.0983.



    125 primavera terza serie (1976-1983)

    -nuove scritte orizzontali in stampatello: "vespa" sullo scudo; targhetta rettangolare "125 primavera" su sfondo nero tra sella e fanale posteriore.

    -manubrio appiattito, senza gobba.

    - dal telaio 0140162 fanale posteriore con corpo interamente in plastica rossa con guarnizione nera.(vedi allegato)

    -nuove leve freno/frizione piu' spesse con pallino di sicurezza.

    -nuove manopole nere rigate (stile et3) con logo piaggio esagonale stampigliato al centro.

    -nuovo bloccasterzo rotondo.(dal 1978.

    -bordoscudo in alluminio.

    -griglia coprivolano a v.(dal 1978 con forma arrotondata).

    -4 listelli pedana in gomma con profili in alluminio sui lati e in acciaio inox sul tappetino centrale.

    -cuffia coprimotore con logo esagonale.

    -crestina parafango anteriore in alluminio lucidato.

    -cavalletto zincato da 20"

    -stemma piaggio esagonale fondo blu sullo scudo.

    -leva apertura serbatoio in plastica.

    -contakm veglia borletti con cassa in ferro, cornice cromata e fondo bianco sporco scalato a 120.(dal 1980 la scatola sarà in plastica con bordino in rilievo).

    -ghiera faro anteriore in acciaio inox.

    -sella blu scuro lunga biposto con gancio portaborse e scritta posteriore Piaggio di colore bianco su sfondo rettangolare nero.(il modello marrone metallizzato montava sella e manopole di colore beige).

    -cerchi, tubo di sterzo, copriventola, mozzo anteriore, tamburi, vernciati in color alluminio Max Meyer 1.268.0983
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario
    Età
    2010


    Forum Modernvespa
     

  3. #2
    VRista Silver L'avatar di Vespa979
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Toscana
    Età
    37
    Messaggi
    5 625
    Potenza Reputazione
    17

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Fabris 78 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti!

    Inserisco questo post per cercare di fare un pò di luce sui particolari delle "tre serie" della vespa primavera. Come al solito correggete e inserite altre notizie utili. grazie!


    125 primavera prima serie (1967-1973)

    -scritte oblique in corsivo in alluminio "vespa 125" sullo scudo; "primavera" tra
    sella e fanale posteriore.

    -fanalino posteriore con corpo in alluminio verniciato in tinta carrozzeria.

    -leve freno/frizione sottili senza pallino di sicurezza.

    -manopole grigio chiaro retinate con logo piaggio esagonale al centro.
    Nei primi esemplari del 67 il logo era quello rettangolare. Quelle con logo rettangolare sono state usate alternativamente a quelle con l'esagono fino all'incirca il 70,probailmente per smaltire il grosso delle vecchie manopole.

    -bordoscudo in alluminio

    -crestina parafango anteriore in alluminio lucidato.

    -contakm fondo grigio chiaro scalato a 120. Il fondo è bianco sporco, le prime uscivano almeno fino al 69 ancora con quello tarato a 100 e senza luce, solo la predisposizione.

    -ghiera faro anteriore in acciaio inox.

    -sella nera lunga biposto con gancio portaborse e scritta posteriore piaggio di colore bianco su sfondo rettangolare nero.

    - cerchi, tubo di sterzo, copriventola, mozzo anteriore, tamburi, verniciati in color alluminio Max meyer 1.268.0983





    125 primavera seconda serie (1974-1976)


    -nuove scritte orizzontali in stampatello: "vespa" sullo scudo; targhetta rettangolare "125 primavera" su sfondo nero tra sella e fanale posteriore.

    -fanalino posteriore con corpo in alluminio verniciato in tinta carrozzeria.

    -leve sottili senza pallino di sicurezza.

    -manopole nere retinate con logo piaggio esagonale stampigliato al centro.da fine 73 circa sono comparse le manopole rigate nere con l'esagono, da segnalare che le marrone met. le portavano color panna.

    -bordoscudo in alluminio

    -crestina parafango anteriore in alluminio lucidato.

    -contakm fondo grigio chiaro scalato a 120.

    -ghiera faro anteriore in acciaio inox.

    - sella nera lunga biposto con gancio portaborse e scritta posteriore piaggio di colore bianco su sfondo rettangolare nero.

    -cerchi, tubo di sterzo, copriventola, mozzo anteriore, tamburi, verniciati in color alluminio Max meyer 1.268.0983.



    125 primavera terza serie (1976-1983)

    -nuove scritte orizzontali in stampatello: "vespa" sullo scudo; targhetta rettangolare "125 primavera" su sfondo nero tra sella e fanale posteriore.

    -fanale posteriore con corpo interamente in plastica rossa con guarnizione nera.

    -nuove leve freno/frizione piu' spesse con pallino di sicurezza.Diciamo che con l'avvento dell'et3 sono comparse le leve a pallino medio, sostituite verso il 78 con quelle a pallino grosso.

    -nuove manopole nere rigate (stile et3) con logo piaggio esagonale stampigliato al centro.

    -nuovo bloccasterzo rotondo.Quello tondo compare all'incirca nella produzione del 78.

    -bordoscudo in alluminio.

    -crestina parafango anteriore in alluminio lucidato.

    -contakm fondo grigio chiaro scalato a 120.

    -ghiera faro anteriore in acciaio inox.

    -sella nera lunga biposto con gancio portaborse e scritta posteriore Piaggio di colore bianco su sfondo rettangolare nero.

    -cerchi, tubo di sterzo, copriventola, mozzo anteriore, tamburi, vernciati in color alluminio Max Meyer 1.268.0983
    Questo è quello che mi risulta tra constatazioni di modelli delle varie serie, mancano anche alcuni particolari come la differenza tra gli sterzi della prima serie con quelli meno bombati della seconda, la griglia coprivolano con disegno a "V" fino all'incirca il 77, il cavalletto con sezione inferiore da 16" delle prime serie fino al 73 circa.
    Altri dettagli ci sono ma ora non mi vengono in mente...

  4. #3
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Vespa979 Visualizza Messaggio
    da fine 73 circa sono comparse le manopole rigate nere con l'esagono, da segnalare che le marrone met. le portavano color panna.
    Quì il mio dubbio. Cè stato però un passaggio ( 1974-1975) tra la manopola grigio chiara e quella nera rigata (uguale alla et3) in cui vennero montate le manopole retinate nere? (vedi allegato)

    Poi siamo certi che il modello marrone abbia montato unicamente le manopole grigie?

    Da un articolo di motociclismo d'epoca (anno 8 fascicolo numero 7 del luglio 2002) a pag 71 cè una primavera del 74 rigorosamente conservata (almeno così hanno scritto) di colore marrone metallizzato che monta le manopole nere retinate di cui sopra.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  5. #4
    VRista Silver L'avatar di Vespa979
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Toscana
    Età
    37
    Messaggi
    5 625
    Potenza Reputazione
    17

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Fabris 78 Visualizza Messaggio
    Quì il mio dubbio. Cè stato però un passaggio tra la manopola grigio chiara e quella nera rigata (uguale alla et3) in cui vennero montate le manopole retinate nere? (vedi allegato)


    Quelle della foto io originali, non le ho mai trovate, neanche sulle special prima serie, che è noto montassero quelle nere retinate con esagono, credo proprio che la primavera queste non le abbia mai montate.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabris 78 Visualizza Messaggio
    Poi siamo certi che il modello marrone abbia montato unicamente le manopole grigie?


    Non grige ma color panna fatte apposta in tinta con la sella.Sulle ultime marroni è possibile che montassero le manopole et3 come anche il fanale post tutto in plastica .

    Citazione Originariamente Scritto da Fabris 78 Visualizza Messaggio
    Da un articolo di motociclismo d'epoca (anno 8 fascicolo numero 7 del luglio 2002) a pag 71 cè una primavera del 74 rigorosamente conservata (almeno così hanno scritto) di colore marrone metallizzato che monta le manopole nere retinate di cui sopra.
    Mi ricordo l'articolo, credo però che fossero state cambiate, figurati che mi hanno detto che le manopole originali a ricambio si trovavano a fatica anche all'epoca...




    edit by highlander: perdonami se te l'ho editato, ma in quel modo non riuscivo a leggerlo, spero che così sia più fruibile da tutti

  6. #5
    VRista DOC L'avatar di guabixx
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    BIELLA
    Età
    45
    Messaggi
    2 339
    Potenza Reputazione
    13

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Quoto Vespa979 , e aggiungo :
    leva apertura serbatoio : 1 e 2 serie in metallo , 3 in plastica
    sella : non e' nera , ma blu molto scuro , come anche la cinghia
    leve : 1 a punta , 2 a punta fino fine 74 poi pallino medio , 3 pallino medio fino 77 poi pallino grosso
    pedale freno : 1 e 2 sezione ellittica , 3 ellittica fino al 1979 poi quadrata
    serbatoio : 1 con predisposizione sellino singolo , 2 e 3 senza
    contakm : 1 e 2 scatola metallo , bordino cromato , 3 idem fino 1980 poi scatola plastica e bordino in rilievo
    manubrio : 1 con gobba , uguale a 125/150 Super , 2 con gobba , ma diverso da 1 , 3 senza gobba
    cuffia coprimotore : 1 e 2 logo rettangolare , 3 logo esagonale

    Ciao
    Guabix

  7. #6
    VRista DOC L'avatar di devil74
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Brescia
    Età
    42
    Messaggi
    1 316
    Potenza Reputazione
    9

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    la mia del '74 (seconda serie) la predisposizione per sellino singolo sul serbatoio ce l'ha

  8. #7
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Ho aggiornato e corretto il post iniziale in base alle segnalazioni di Vespa979 e guabixx.

    sulle leve freno/frizione non ho capito molto bene. Me le puoi mettere in dettaglio:modello per modello e da quando sino a quando vengono impiegate? Grazie!

    Citazione Originariamente Scritto da guabixx Visualizza Messaggio
    leve : 1 a punta , 2 a punta fino fine 74 poi pallino medio , 3 pallino medio fino 77 poi pallino grosso

    altro dubbio sulla griglia coprivolano a V fino al 77 e sucessivamente come la montava?
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  9. #8
    VRista DOC L'avatar di guabixx
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    BIELLA
    Età
    45
    Messaggi
    2 339
    Potenza Reputazione
    13

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Fabris 78 Visualizza Messaggio
    Ho aggiornato e corretto il post iniziale in base alle segnalazioni di Vespa979 e guabixx.

    sulle leve freno/frizione non ho capito molto bene. Me le puoi mettere in dettaglio:modello per modello e da quando sino a quando vengono impiegate? Grazie!

    leve dritte , senza pallino : fino a fine 1974
    leve a pallino piccolo , detto anche mezzo pallino : da fine 1974 a 1977
    leve a pallino grande : da 1977



    altro dubbio sulla griglia coprivolano a V fino al 77 e sucessivamente come la montava?
    Fino al 1977 disegno a V , colore grigio chiaro , dopo disegno tondo , sempre colore grigio chiaro

    Ciao
    Guabix

  10. #9
    VRista Silver L'avatar di farob
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Milano
    Età
    50
    Messaggi
    3 094
    Potenza Reputazione
    13

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Vespa979 Visualizza Messaggio

    Quelle della foto io originali, non le ho mai trovate, neanche sulle special prima serie, che è noto montassero quelle nere retinate con esagono, credo proprio che la primavera queste non le abbia mai montate.

    [/COLOR]

    Non grige ma color panna fatte apposta in tinta con la sella.Sulle ultime marroni è possibile che montassero le manopole et3 come anche il fanale post tutto in plastica .






    Sulla mia Marrone del '75 ho ancora le manopole originali di quando la comprai usata (e mai modificata) dal mio vicino di casa, e sono grigie, retinate col logo rettangolare.

    Possibilissimo che la cosa sia dovuta alla volontà di smaltire le giacenze, ma le manopole color panna sinceramente non mi è mai capitato di vederle...



    E' Priiiimaveeeeeraaaaaaaaaaa..!!!

  11. #10
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da farob Visualizza Messaggio
    Sulla mia Marrone del '75 ho ancora le manopole originali di quando la comprai usata
    questa te la boccio amico mio! improbabile che fino al 75 uscivano le primavera con le manopole grigio chiare. Piu' probabile che siano state sostituite.
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  12. #11
    VRista Silver L'avatar di farob
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Milano
    Età
    50
    Messaggi
    3 094
    Potenza Reputazione
    13

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Lo so, è parecchio strano

    Però ho quella primavera da quando io avevo 16 anni, mio padre la comprò dal figlio del vicino di casa.
    Quella persona abita ancora lì, so come aveva tenuto la vespa e mi ha garantito che le manopole non le aveva mai cambiate prima di venderla; e, conoscendolo bene, gli credo



    E' Priiiimaveeeeeraaaaaaaaaaa..!!!

  13. #12
    VRista DOC L'avatar di guabixx
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    BIELLA
    Età
    45
    Messaggi
    2 339
    Potenza Reputazione
    13

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Io ho imparato a non dire mai che un particolare e' impossibile ...
    Piaggio faceva di tutto ...

    Ad esempio posso garantire al 100% che una 50 farotondo del 73 aveva il semicarter lato frizione con logo rettangolare , ed il semicarter lato volano con logo esagonale , sicuramente mai cambiati , con lo stesso numero di identificazione ...
    E tutti sappiamo che il cambio di loghi fu fatto nel 67 ...

    Avevo letto sul web che la prima meta' degli anni 70 fu particolarmente critica per Piaggio perche' fu caratterizzata da numerosi scioperi , sia del personale interno sia del personale dei fornitori , e quindi si montava quello che si trovava ..

    Comunque chi cambiava le manopole montava sempre quelle nere , meno sporchevoli , o aftermarket a botticella o da cross , piu' impugnabili , difficile che si montassero nuovamente quelle chiare ..

    Ciao
    Guabix

  14. #13
    VRista Junior L'avatar di granz
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    VIAREGGIO
    Età
    35
    Messaggi
    163
    Potenza Reputazione
    7

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Scusate, ma non ne posso proprio +.......
    Non so a chi dar retta , io ho un VMA2T 0126.........del 1975
    La sto restaurando in biancospino...quale è il fanale posteriore che montava?? io l'ho presa con il modello uguale all'ET3, le leve erano pallino piccolo grande o medio??
    Risponda solo gente veramente informata sui fatti!!! mille grazie..

  15. #14
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da granz Visualizza Messaggio
    io ho un VMA2T 0126.........del 1975
    La sto restaurando in biancospino...quale è il fanale posteriore che montava??
    -fanalino posteriore con corpo in alluminio verniciato in tinta carrozzeria (montato fino al telaio 0140161- inizio 1976).


    Citazione Originariamente Scritto da granz Visualizza Messaggio
    le leve erano pallino piccolo grande o medio??

    -leve freno/frizione sottili con pallino di sicurezza piccolo. (dal 74 al 77).

    le risposte alle tue domande come vedi erano già state scritte. Bastava semplicemente leggere con attenzione.
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  16. #15
    VRista Junior L'avatar di granz
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    VIAREGGIO
    Età
    35
    Messaggi
    163
    Potenza Reputazione
    7

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Ancora una cosa...
    Il cavalletto lo devo far zincare?? perchè adesso è solo verniciato di grigio.....
    Inoltre qualcuno può allegarmi una foto del contachilometri che montava un VMA2T del 1975 ?? alcuni dicono bianco altri grigio ma sicuramente non nero...
    E poi io per la mia vesoa devo mettere un coprivolano a "V"???
    Scusate, ma devo essere sicuro, per ultimare il mio restauro..

  17. #16
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da granz Visualizza Messaggio
    Inoltre qualcuno può allegarmi una foto del contachilometri che montava un VMA2T del 1975 ?? alcuni dicono bianco altri grigio ma sicuramente non nero...

    Il cavalletto và zincato. La griglia coprivolano è a "V".
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Tipo File: jpg 1.JPG (5.4 KB, 84 Visualizzazioni)
    • Tipo File: jpg ck3.JPG (5.3 KB, 81 Visualizzazioni)
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  18. #17
    VRista DOC L'avatar di architect
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sanremo
    Età
    48
    Messaggi
    1 915
    Potenza Reputazione
    9

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Mi sapete indicare se e/o da quale anno l'et3 monta la sella con serratura? E sul retro della stessa è stato sempre stampigliato la scritta piaggio?

    grazie
    Corrado

  19. #18
    VRGrafico VRista Silver L'avatar di luciovr
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Nei dintorni di Vicenza
    Età
    50
    Messaggi
    2 868
    Potenza Reputazione
    10

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Nell'82, quando comprai la mia ET3, il concessionario mi disse che la sella con la serratura era "accessorio", quella con leva era in dotazione standard.
    Entrambe avevano scritta piaggio sul posteriore.
    La mia Befana, ET3 del 1982: restauro carrozzeria e motore

    CERCO VESPA 125 PRIMAVERA

    Qui la collezione di placche di Vespabaddyno!

  20. #19
    VRista DOC L'avatar di architect
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sanremo
    Età
    48
    Messaggi
    1 915
    Potenza Reputazione
    9

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Allego un'immagine della fibia della sella appena comprata da zangheratti per et3, non mi sembra quella giusta che a memoria mi sembrava a V.
    Avete idee su come riportare la scritta piaggio?
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  21. #20
    VRista Diamond L'avatar di Marben
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Provincia MI
    Età
    28
    Messaggi
    14 832
    Potenza Reputazione
    29

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da architect Visualizza Messaggio
    Mi sapete indicare se e/o da quale anno l'et3 monta la sella con serratura? E sul retro della stessa è stato sempre stampigliato la scritta piaggio?

    grazie
    Corrado
    Di serie mai. Accessorio negli ultimi anni di produzione.

  22. #21
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Marben Visualizza Messaggio
    Di serie mai. Accessorio negli ultimi anni di produzione.
    eppure anche nei depliant dell'epoca l'et3 non appare mai senza gancio portaborse. Io ho sempre saputo che era montato di serie su tutta la produzione. Sicuro che era solo un optional?
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  23. #22
    VRista Diamond L'avatar di Marben
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Provincia MI
    Età
    28
    Messaggi
    14 832
    Potenza Reputazione
    29

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Fabris 78 Visualizza Messaggio
    eppure anche nei depliant dell'epoca l'et3 non appare mai senza gancio portaborse. Io ho sempre saputo che era montato di serie su tutta la produzione. Sicuro che era solo un optional?

    Ma scusa, hai letto bene quello che abbiamo scritto?
    Si parlava della sella con serratura, che era un optional e lo è sempre stato.

    Il gancio portaborse è un'altra cosa. Sulla ET3 a mio avviso è sempre stato montato.
    Ma ritengo che fosse di serie anche sulla Primavera (sicuramente lo era nell'era ET3).
    Di certo non lo era sulle 50, nei primi tempi, tant'è che il catalogo ricambi, in una delle ultime pagine, riportava le prescrizioni per il corretto montaggio del gancio sulle selle.

  24. #23
    VRista Silver L'avatar di fabris78
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nuoro
    Età
    38
    Messaggi
    5 261
    Potenza Reputazione
    14

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da Marben Visualizza Messaggio
    Ma scusa, hai letto bene quello che abbiamo scritto?
    pardon! è la stanchezza!
    www.vespanuoro.it/ capoindiano

  25. #24

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Ragazzi, riuscireste ad inserire una foto di un manubrio di un prima serie e una di quello montato sulle serie successive?
    Perchè non riesco a capire la differenza tra i due..

    Grazie!

  26. #25
    Fondatore VRista Diamond My location L'avatar di horusbird
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Marsciano
    Età
    60
    Messaggi
    13 712
    Potenza Reputazione
    10

    Riferimento: Un pò di chiarezza sui particolari della vespa primavera

    Citazione Originariamente Scritto da giallonero Visualizza Messaggio
    Ragazzi, riuscireste ad inserire una foto di un manubrio di un prima serie e una di quello montato sulle serie successive?
    Perchè non riesco a capire la differenza tra i due..

    Grazie!

    http://www.vesparesources.com/offici....html#post6777

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato